Venezia - città dell’amore e del mistero - Carnevale di Venezia

Carnevale di Venezia 2018

Dal 03 Febbraio Al 13 Febbraio

Venezia – città dell’amore e del mistero

Mar 14, 2012 by

Venezia è indubbiamente il luogo migliore dove perdersi, amare e lasciarsi sedurre.
A Venezia ci si può perdere in un percorso onirico di scoperta del bello e del sublime, e quale miglior compagno se non il proprio amato o la propria amata, con cui abbandonarsi mano nella mano sussurrandovi all’orecchio parole dimenticate per innamorarvi di nuovo in un’ esperienza estatica e catartica?
Non è un caso che il famoso libertino culture del piacere dei sensi sia nato e cresciuto nella città dell‘amore per eccellenza o potremmo forse chiederci se lo è diventato proprio in quanto Veneziano…o che l’affascinante marinaio di Malamocco, l’instancabile viaggiatore delle avventure di Hugo Pratt, ritorni sempre dopo i suoi viaggi nell’ amata Venezia?
Venezia è il luogo dell’amore e del mistero, un luogo dove i sensi prevalgono sulla razionalità, quasi una scenografia creata dall’Eterno pervasa delle atmosfere e della magia che ancor oggi regala agli amanti di ogni tipo e provenienza, capace di ammaliare anche le piu’ distratte coppie tutte pantofole e telecomando.  
Un raggio di sole che cade obliquo in un calle buia, un canale quieto disturbato da una goccia che cade furtiva, un’onda che lambisce una pietra, una misteriosa finestra aperta, un silenzio assordante che ci risveglia i sensi…L’acqua di Venezia accarezza lieve le pietre in un incessante e lento movimento che va verso la stasi senza mai raggiungerla… e così possiamo scoprire come si fa ad accarezzare l’acqua con una gondola, come la pelle levigata di una donna o come si fa ad affondare il remo nell’acqua come l’artista affonda il pennello nel colore nel suo istante di creazione…
Luogo sublime dove acqua, terra e cielo si incontrano attraverso l’armonia delle pietre scolpite, come in una danza liberatoria dei sensi…
Così come l’amore diviene la liason tra un oggetto e il suo riflesso, in una città fatta d’acqua questo assioma diventa causa di trame uniche e irrepetibili sul tema dell’amore.
L’acqua a Venezia offre alla bellezza il suo doppio, ma la città è eterna, senza tempo, mentre noi in movimento e come tali caduchi; la bellezza invece resta perchè è eterna così come l’amore che è piu’ grande ed infinito di chi ama…

The following two tabs change content below.

Condividi sui Social Network

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Maschera Carnevale di Venezia Maschera Carnevale di Venezia
x

Informativa sui cookie

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.