I bussolai: storia e ricetta dei biscotti tipici veneziani

Carnevale di Venezia 2021

Dal 30 Gennaio Al 16 Febbraio

I bussolai: storia e ricetta dei biscotti tipici veneziani

Mag 17, 2016 by

 Biscotti venezianiI bussolai sono biscotti tipici della tradizione veneziana. Sono anche chiamati bussolà o buranelli, perché sono stati creati nella famosa isola di Burano.

Questi tradizionali biscotti hanno la forma di un anello che può avere grandezze diverse, quindi non preoccupatevi se non riuscite a fare dei cerchi perfetti come Giotto! Alcuni con la pasta rimasta creano anche delle “esse” (chiamate esse di Burano) o dei piccoli bastoncini, ma la tradizione vuole che i veri bussolai di Burano abbiamo la forma a cerchio.

La storia dei bussolai

I bussolai hanno un’origine antica, venivano prodotti dagli abitanti dell’isola di Burano nel periodo pasquale, principalmente nel giorno di Pasqua. Questa usanza vive ancora oggi nella splendida isola della laguna veneziana.

Siccome, come in seguito vedremo, uno degli ingredienti principali è il burro, i biscotti venivano avvolti nella biancheria per diffondere il gradevole profumo, insieme all’aroma utilizzato che poteva essere di vaniglia, rum o limone.

Siccome questo dolce, se adeguatamente conservato, può rimanere gustoso per un lungo tempo, in passato essi venivano anche preparati dalle mogli dei pescatori per i loro mariti che si allontanavano in mare per molto tempo.

La ricetta dei bussolai

I bussolaiÈ difficile dire che esiste una sola ricetta per i bussolai di Burano: ve ne sono infinite varianti, soprattutto in base alla quantità di burro e agli aromi utilizzati.

Ingredienti per circa 40 biscotti:

  • 500 grammi di farina;
  • 250 grammi di zucchero;200 grammi di burro;
  • 6 tuorli d’uovo;
  • q.b. sale;
  • aromi a piacere a scelta tra:
  • 1 busta di vanillina
  • buccia grattugiata di un limone o aroma di limone;
  • rum

Preparazione:

  1. Almeno mezz’ora prima ponete il burro fuori dal frigorifero in modo da poterlo utilizzare a temperatura ambiente;
  2. mescolate i tuorli con lo zucchero fino a formare una crema;
  3. unite al composto ottenuto il rum se avete deciso di utilizzarlo:
  4. disponete la farina a fontana, unite la busta di vanillina o il limone a scelta, ed il sale.
  5. mescolate gli ingredienti e uniteli alla crema di tuorli, zucchero ed, eventualmente rum.
  6. sciogliere lentamente il burro a bagnomaria ed aggiungetelo al composto precedentemente ottenuto.
  7. impastate bene tutti gli ingredienti fino ad ottenere un impasto simile alla pasta frolla e mettetelo a riposare in frigorifero per circa 30 minuti;
  8. accendete il forno e fatelo scaldare a 170 gradi;
  9. dopo il riposo, staccate dei piccoli pezzetti dall’impasto e formate i tipici anelli, oppure, se volete potete anche creare le esse o i bastoncini, scegliete quello che più vi piace.
  10. disponeteli su una teglia da forno ed infornateli per circa 15 minuti. Controllateli durante la cottura, devono rimanere chiari e non scurirsi.

Avete appena preparato i famosi biscotti bussolai di Burano, non è stato difficile vero? Ora non vi resta che riporli in una latta in modo che si conserveranno a lungo, a meno che non avete ceduto alla tentazione di assaggiarli uno dopo l’altro appena sfornati! 

Uno dei migliori accostamenti per questi biscotti, se volete proporli in qualche occasione speciale, è con un buon vino dolce, come il passito. A Venezia utilizzano molto il vin santo.

Le tre migliori pasticcerie dove acquistare i bussolai

Preparazione bussolaiSe non siete molto bravi in cucina, consigliamo di acquistare questi squisiti biscotti in una delle famose pasticcerie dell’isola di Burano che sicuramente visiterete nella vostra vacanza a Venezia. In particolare, tre dei posti migliori sono:

– Panificio Pasticceria Palmisano Carmelina, i cui prodotti sono oggi distribuiti in tutto il mondo;

– Panificio Pasticceria Garbo, in cui potrete trovare tutti i dolci tipici veneti;

– Panificio Pasticceria Costantini, nata nel 1950, che oggi produce ben 48 tipi di pane diverso.

Se volte acquistare un souvenir come ricordo del vostro viaggio a Venezia o avete bisogno di un regalo per un evento o compleanno dell’ultimo minuto, i bussolai sono un’ottima soluzione. Sono infatti pochi coloro che non rimarranno deliziati dal dolce tipico dell’isola di Burano.

The following two tabs change content below.
Sono una giovane ragazza di Milano. Attualmente sto lavorando e studiando nell'ambito informatico. Una delle mie più grandi passioni è viaggiare, infatti gestisco il blog Viaggiando A Testa Alta (http://viaggiandoatestaalta.it) in cui racconto le mie avventure. Adoro visitare nuovi paesi e scoprire le culture locali. #LastCallForWhereverYouWant

Ultimi post di Cassandra Testa (vedi tutti)

Condividi sui Social Network

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Maschera Carnevale di Venezia Maschera Carnevale di Venezia
x

Informativa sui cookie

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.